Vai ai contenuti

LAU



Home > Il Laboratorio di Accessibilità e Usabilità del CSI-Piemonte > Andrea Di Pizio


Gruppo di lavoro

Andrea Di Pizio

Andrea Di Pizio Nella città eterna ho passeggiato al sole di interminabili pomeriggi primaverili. Ho assaporato, come Kracklite, il rosso ventre di una Roma metafisica.
Con Borges ho condiviso l’amore per i labirinti letterari, con Greenaway l’ossessione delle simmetrie, con Nyman il gusto della citazione.

Non senza vanità, affermo che una laurea in cinema, sporadiche pubblicazioni, una specializzazione come organizzatore e alterne esperienze in campo teatrale, non potevano soddisfare un ego incoerente.
Non senza ironia, aggiungo che quelle esperienze giovanili erano l’inevitabile premessa dell’imprevista passione per la tecnologia multimediale.

Al nord, nella città della Mole, che mi ha inconsapevolmente adottato, ho scelto di frequentare un master, ho approfondito le mie conoscenze informatiche e ho imparato a passeggiare sotto il cielo latteo di rapidi pomeriggi autunnali.

Mi occupo di accessibilità, ho visto nascere questo sito e ho contribuito, mi auguro degnamente, alla sua crescita, curandone l’implementazione, la gestione dei contenuti e la redazione di articoli.
Ho cercato, non so con quanto successo, di redigere articoli lineari. Non mi azzarderò a dire che sono semplici: sulla terra non c’è una sola pagina, una sola parola che lo sia, giacché tutte postulano l’universo, il cui attributo più noto è la complessità.

Ho curato per questo sito:

[ Torna all’inizio della pagina ]



Sito realizzato dal Laboratorio di Accessibilità e Usabilità del CSI-Piemonte - Dichiarazione di accessibilità

[ Torna all’inizio della pagina ]