Vai ai contenuti

LAU



Home > Strumenti


Strumenti

Strumenti per lo sviluppo di siti web e per la verifica dell'accessibilità e usabilità.

1. Strumenti di supporto per lo sviluppatore

Di seguito viene fornita una lista commentata di utili strumenti di progettazione e sviluppo di siti web.

HTML e CSS:

Colori e immagini :

Altri strumenti:

  • A-Prompt [link esterno]
    Un tool che offre agli sviluppatori utili suggerimenti per il miglioramento dell'usabilità e accessibilità dei siti web.
  • TypeTester [link esterno]
    Un ottimo tool che consente di gestire in modo facile la formattazione e lo stile del testo.
  • Tooler | Herramientas online y Recursos [link esterno]
    Un ottimo sito in lingua spagnola che fornisce numerosi strumenti utili allo sviluppatore: ottimizzatori di codice HTML e CSS, ottimizzatori di immagini, ottimizzatori dei colori, ottimizzatori dei caratteri etc. Inoltre, fornisce altri tool alcuni dei quali utili per la gestione dei pulsanti e delle icone.
  • User Experience en español [link esterno]
    Sito in lingua spagnola che fornisce numerosi strumenti utili allo sviluppatore per l'HTML e CSS, per la gestione dei colori, per la verifica dell'accessibilità e tanti altri.
  • Free SEO Tools [link esterno]
    Un utile tool che consente di verificare l'indicizzazione e la popolarità dei siti web da parte dei motori di ricerca.
  • JR Screen Ruler [link esterno]
    È un tool che consente di misurare gli oggetti presenti nello schermo.
  • Favelets [link esterno]
    Uno strumento molto utile per il controllo degli oggetti inseriti in una pagina web (link, immagini, etc.).

torna su

2. Strumenti per la verifica dell'accessibilità dei siti web

Gli strumenti che possono essere utilizzati nello sviluppo o nella valutazione dell'accessibilità dei siti web e delle applicazioni informatiche sono diversi.
Allo scopo di accertare la conformità a tutti i requisiti tecnici della Legge Stanca e di verificare l'accessibilità reale del prodotto, si utilizzerà una metodologia di valutazione che fa ricorso a:

  • strumenti automatici
  • strumenti semi-automatici.

Strumenti automatici

La verifica con sistemi di validazione automatica è utile a valutare la rispondenza del linguaggio utilizzato alla sua definizione formale.

Strumenti automatici per la validazione del codice HTML:

Strumenti automatici per la validazione dei CSS:

Strumenti automatici per la validazione degli RSS

Strumenti automatici per la verifica dell'accessibilità dei siti web:

Strumenti automatici per la verifica dei colori e l'accessibilità:

Altri strumenti:

Strumenti semi-automatici

L'utilizzo di strumenti semiautomatici di valutazione dell'accessibilità è utile ad evidenziare problemi non riscontrabili dalle verifiche automatiche.
Tra gli strumenti semiautomatici più utili si segnalano le barre dell'accessibilità integrabili con i browser più diffusi:

Valutazione manuale

La valutazione manuale è necessaria per evidenziare problemi non riscontrabili dalle verifiche automatiche e semi-automatiche.
Ecco alcuni suggerimenti:

  • disabilitare le immagini e verificare se sono disponibili testi alternativi appropriati;
  • disattivare l'audio ed assicurarsi che i contenuti audio siano ancora disponibili attraverso degli equivalenti testuali;
  • usare i controlli del browser per modificare la grandezza dei caratteri: verificare che la grandezza dei caratteri sullo schermo vari in modo corrispondente; e che la pagina sia ancora usabile una volta ingranditi i caratteri;
  • provare con differenti risoluzioni dello schermo e/o ridimensionando la finestra dell'applicazione a meno della sua grandezza massima, per verificare che non è richiesto lo scorrimento orizzontale;
  • modificare il colore dello schermo a scala di grigi (oppure stampare la pagina in scala di grigi o in bianco e nero) ed osservare se il contrasto dei colori è adeguato;
  • senza usare il mouse, tabulare attraverso i collegamenti ed i controlli dei moduli presenti sulla pagina, assicurandosi che si può accedere a tutti i collegamenti e a tutti i controlli dei moduli, e che i collegamenti indichino chiaramente a cosa conducono;
  • esaminare infine la pagina con script, fogli di stile ed applet non caricati.

torna su

3. Strumenti di supporto alle tecnologie assistive

Nell'area dell'accessibilità del web, le più comuni tecnologie assistive basate su software includono lettori di schermo, ingranditori di schermo, sintetizzatori vocali e software di riconoscimento della voce che operano congiuntamente a browser con desktop grafico (tra gli altri interpreti). Le tecnologie assistive di tipo hardware includono tastiere alternative e dispositivi di puntamento.

Screen reader:

  • Jaws [link esterno]
    Questo programma della "Freedom Scientific" è probabilmente il migliore screen reader per quantità di funzionalità, ricco a dismisura di comandi per l'accesso ai programmi e per la navigazione in rete.
  • Home Page Reader [link esterno]
    Home Page Reader (prodotto della IBM) è un browser web con funzioni vocali.
  • Window Eyes [link esterno]
    Window Eyes di GW Micro fornisce un controllo completo su quanto viene vocalizzato.
  • HAL [link esterno]
    Prodotto dalla Dolphin che sta raggiungendo una certa diffusione, per via delle sua prestazioni che sono ormai di buon livello e anche del suo costo, inferiore a quello di JAWS.
  • LookOUT [link esterno]
    Screen reader prodotto da Choice Technology (UK) Ltd.
  • OutSPOKEN [link esterno]
    Screen reader prodotto da ALVA Access Group.
  • Virgo [link esterno]
    Screen reader prodotto da Baum Engineering SRL.

Browser con funzioni particolari per l'accessibilità

torna su

4. Verifica dell'esperto tecnico

Al di là degli strumenti, è necessaria la verifica dell'esperto che garantisca l'uso degli elementi e degli attributi secondo le specifiche del linguaggio.
L'esperto è in grado ad esempio di verificare che: nell'XHTML gli elementi header siano stati utilizzati per strutturare il contenuto e non per ottenere effetti grafici; nei CSS2 siano state utilizzate unità di misura tali da consentire all'utente di disporre dei contenuti secondo le proprie preferenze di presentazione.

torna su

5. Esame della pagina con diversi browser

L'esame della pagina con diversi browser grafici, in differenti versioni e in diversi sistemi operativi, permette di capire se contenuto e funzionalità presenti in una pagina siano gli stessi nei vari browser.

torna su

6. Test con utenti disabili

Nella convinzione che l'obiettivo finale non sia unicamente quello di ottenere certificazioni dai validatori automatici ma di soddisfare pienamente le esigenze degli utenti, si considera fondamentale il loro riscontro al fine di valutare la reale accessibilità del sito.

torna su


[ Torna all’inizio della pagina ]



Sito realizzato dal Laboratorio di Accessibilità e Usabilità del CSI-Piemonte - Dichiarazione di accessibilità

[ Torna all’inizio della pagina ]