Vai ai contenuti

LAU



Home > testare > accessibilità: test con gli user agent > Link e screen reader


Link e screen reader

In questo articolo, viene studiato come i principali screen reader interpretano i link.

a cura di: Riccardo Franco | 14 luglio 2005


Introduzione

Il punto di controllo 10.6 delle UAAG (User Agents Accessibility Guidelines), richiede di permettere all'utente di essere facilitato nell'orientarsi fra i versi link.
Questo è in accordo con la linea guida 13 delle WCAG 1.0, che richiede di fornire chiari meccanismi di navigazione.
L'attributo title fornisce proprio tale informazione di orientamento, per cui la lettura corretta del title si pone come requisito importante per l’aderenza alle prescrizioni del W3C.
I browser presi in considerazione - Jaws nelle versioni 5.1 e 6, Home Page Reader, versione 3.02 e Window Eyes, versione 5.0 (in italiano) – non rispettano, secondo le impostazioni di default, tale requisito minimo.

Hreflang e type.....
				

torna su

Jaws

Come impostazione di default, Jaws legge il testo del link; in sua assenza, viene letto il title; in assenza anche del title, viene letto l'alt, e infine la url del link.
L'attributo title quindi non è letto di default da Jaws.
Ne segue che per la maggior parte degli utilizzatori di Jaws, dato il seguente codice:

<a href=”….” title=”testo descrivente 
la destinazione del collegamento”>
Testo del link</a>

Alcuni sostengono che un link grafico in cui è impostato un alt è più accessibile di un link testuale (vedere esempi nell'articolo "Immagini e screen reader"); questo non è del tutto corretto, perché l'alt veicola un'informazione diversa dal title. Per ovviare al problema, si può utilizzare il seguente codice:

<a href=”….”>Testo del link 
<span class=”nascosto”>
testo descrivente la destinazione
del collegamento</span>
</a>

dove la classe nascosto contiene un'opportuna tecnica FIR (Fahrner Image Replacement, di cui parleremo più avanti).
In tal modo il testo che chiarifica la destinazione viene letto senza dover usare attributi e immagini in modo improprio. In realtà Jaws è in grado di leggere 'title', ma non come impostazione predefinita. Il problema, una volta impostata la lettura di 'title', è che non legge più il testo visibile del link su cui è posto il 'title'.
Il che significa che non si può più far svolgere al contenuto di 'title' la funzione di accessorio e integrazione del testo visibile del collegamento. Sarebbe auspicabile avere un'opzione del programma che consentisse di ottenere la lettura sia del 'title' sia del testo visibile.
Vediamo come modificare le impostazioni: basta avviare Jaws e andare in:
Utility/Programma di Configurazione/Imposta Opzioni/Opzioni Html.
Selezionare nella sezione "Link/opzioni per link testuali" l'opzione "ricerca personale" con il seguente ordine di ricerca: "text|title|alt|href".
Per esempio, impostare "title|alt|href|text" e salvare la configurazione: riavviando Jaws, verrà letto il title dei link, ma non più il testo.
Altre possibilitā: Usa Titolo.
Quando è selezionata questa opzione, cercherà (e leggerà) inizialmente le informazioni date dall'attributo HTML title. Se non viene trovato nessun attributo title, Jaws cercherà le informazioni sull'attributo alt e le leggerà.

torna su

Home Page Reader (HPR)

Anche HPR, come impostazione di default, legge il testo del link, senza leggere title e href.
Premendo la combinazione di tasti Ctrl+Shift+F1 HPR legge il title del link, seguito dal contenuto dell'attributo href. Ricordiamo che con la combinazione di tasti Ctrl+L viene attivata una pop-up con l'elenco dei link presenti nella pagina; è possibile così navigare i link della pagina evitando tutti gli elementi testuali e grafici: premendo invio in corrispondenza di uno di questi link, si attiva il link stesso e la pop-up si chiude.

torna su

Window-Eyes

Window-Eyes, come impostazione di default, legge il testo del link, senza il title.

torna su


[ Torna all’inizio della pagina ]



Sito realizzato dal Laboratorio di Accessibilità e Usabilità del CSI-Piemonte - Privacy, cookies e accessibilità

[ Torna all’inizio della pagina ]